woodn a confronto
CARATTERISTICHE OGGETTIVE:

LEGNO TRADIZIONALE (per es. TEAK)
- scheggia
- si imbarca con l'umidità
- è combustibile
- deriva da taglio di foreste
- è attaccabile da tarli, parassiti e muffe
- non si ricicla
WOODN
- non scheggia
- è stabile a contatto con l'acqua
- è autoestinguente
- il suo utilizzo contribuisce a ridurre i tagli delle foreste
- non è attaccabile da tarli e parassiti
- è totalmente riclicabile
NOBILITATI, ALTRI LEGNI COMPOSITI
- delicati in superficie, devono essere nascosti tagli e abrasioni
- eventuali lavorazioni devono essere rifinite con verniciatura e rivestimenti
WOODN
- colorato e venato in pasta: mantiene colore e venatura una volta lavorato
LAMINATI
- scricchiolano al passaggio
- una volta consumati affiorano gli strati di supporto

WOODN
- è silenzioso
- ha struttura omogena
CERAMICA-VETRO
- è luminosa ma fredda al tatto e alla vista
- bagnata è scivolosa
- peso specifico molto alto

WOODN
- crea effetto caldo e intimo anche in ambienti sempre bagnati
- da bagnato garantisce un grip persino superiore a quando è asciutto
- è leggero come molti legni